Progetto Acqua dal SoleA tutti i partecipanti della “Cena Togolese” del 8/11/2014

Come di consueto è questa l’occasione per salutare e ringraziare tutti Voi che avete accettato di partecipare alla nostra iniziativa e per tracciare, nel contempo, un bilancio del nostro operato al fine di rendere conto, in modo trasparente, dell’impiego delle risorse economiche che le offerte ci mettono a disposizione.
In questo piccolo elenco sono infatti indicati gli interventi finanziati nel corso di quest’anno ovvero:

  •     finanziamento degli stipendi del personale sanitario presso il Centro Maternità 4.000,00 €
  •     borse di studio per n° 65 alunni di scuola primaria 6.500,00 €
  •     integrazione dello stipendio di insegnanti della scuola primaria 2.825,00 €
  •     acquisto di alimenti per neonati 900,00 €
  •     acquisto di medicinali per progetto farmacia 2.450,00 €

L’impegno economico per tutti i progetti di cui sopra ha comportato una spesa complessiva di 16.675,00 €.
Nello scorso mese di gennaio, due volontari dell’Associazione si sono recati in Togo per portare il proprio contributo operativo nei lavori di completamento del progetto “Acqua dal sole”.
L’intervento, pianificato anche grazie al consistente contributo delle aziende Pedrollo, Sistema Energia , Enerpoint, Occhi e Tesi, è entrato in funzione dopo una settimana di intenso lavoro, svolto in collaborazione con personale locale fra cui i frati dei Missionari di Gesù e di Maria e le Suore di Notre Dame de Nazareth.
[...]

[leggi tutto su www.amicideltogo.org]

L’opera permette ora la distribuzione di acqua potabile attraverso una rete di tubazioni alimentate da un pozzo nel quale è stata installata una elettropompa collegata ad un impianto per la produzione di energia elettrica attraverso sistema fotovoltaico.
Il nuovo impianto, oltre ad azionare il sistema di pompaggio dell’acqua, ha consentito di dotare di illuminazione elettrica anche alcuni fabbricati del villaggio di Abalà, posto in prossimità del centro di Notsè.
Nell’ultima parte del viaggio i nostri volontari, con l’assistenza di Don Maurice, referente locale dell’Associazione, hanno fatto visita ai villaggi nei quali sorgono gli edifici scolastici, realizzati negli anni scorsi, ed alle scuole primarie ove studiano i 66 alunni che usufruiscono delle borse di studio o nelle quali operano gli insegnati ai quali viene erogato uno stipendio che ne consente anche la permanenza nelle scuole più isolate.
Il viaggio ha inoltre offerto l’occasione per far visita al Centro Maternità gestito dalle Suore dell’Ordine di Suor Marta, anch’esso realizzato dagli Amici del Togo e presso il quale opera il personale sanitario al quale annualmente viene corrisposto lo stipendio per la prosecuzione della propria attività nella stessa struttura.
Prima del rientro in Italia è stato inoltre inaugurato, alla presenza di due rappresentanti della società Emiliambiente S.p.A. di Fidenza, finanziatrice di buona parte dell’opera, un pozzo per acqua potabile realizzato presso il villaggio di Avekoè.
Alla fine del mese di agosto è infine tornato a farci visita Don Maurice, il nostro referente in Togo: durante la sua permanenza siamo stati aggiornati sull’andamento dei progetti in corso con particolare riguardo a quelli in ambito scolastico e sanitario.
Analizzando l’andamento dei progetti scolastici abbiamo rilevato i seguenti dati che ci pare giusto evidenziare:

  • nell’anno 2014, presso gli edifici scolastici realizzati o ristrutturati dalla nostra Associazione, hanno compiuto i propri studi 1057 alunni;
  • a partire dall’anno 2007 sono state erogate Borse di studio a 224 diversi alunni;
  • 11 insegnati di scuola primaria ricevono uno stipendio che retribuisce il proprio operato nelle diverse scuole e ne garantisce il sostentamento in modo dignitoso.

L’Associazione, allo stato attuale si propone di continuare a mantenere attivi i progetti in ambito scolastico (borse di studio e stipendio insegnanti) aumentando, ove possibile, la propria azione anche nel settore sanitario nell’ambito del quale è stato dato l’avvio al progetto di un piccolo dispensario per la distribuzione dei farmaci essenziali, con particolare riguardo agli antibiotici: per poter finanziare tutti questi interventi abbiamo sempre bisogno di una adeguata copertura economica e quindi riponiamo tutte le nostre speranze nella Provvidenza.
Concludo con un ringraziamento a tutte le persone che hanno collaborato per l’allestimento di questa serata nella speranza che quanto predisposto possa essere di gradimento a tutti.

Giuliano Rosi
Presidente Associazione Amici Del Togo Onlus
Fidenza, 08 novembre 2014.

 

       

Cerca nella Bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:
Lunedì, 25 Settembre 2017

Chi è online

Abbiamo 39 visitatori e nessun utente online

Contatore Visite

114180
Oggi240
Ieri408
Questa Settimana240
Questo Mese8484
Totale114180