Aperti a tutti coloro che lo desiderano:

  • Adolescenti.
  • Giovani
  • Giovani-adulti: composto da fidanzati, sposi, single  di età 25/35 anni
  • Famiglie Giovani: composto da una quindicina di nuclei famigliari (metà di essi con più di due figli)
  • Adulti: catechesi mensile, solitamente condotta da Fausto

Alcuni di questi gruppi sono gestiti in collaborazione con le parrocchie di S. Maria e di S. Paolo

 

La recente iniziativa della nostra Caritas di aprire un luogo in cui incontrare le persone della parrocchia che si trovano in grave difficoltà economica sta recando i suoi umili ma significativi risultati. Un gruppo di operatori volontari, a turni bisettimanali (il Mercoledì dalle 15.30 alle 17.30) ed il Sabato dalle 9.30 alle 11.30) sta seguendo con il conforto, i suggerimenti ed, in situazioni particolari, anche con mezzi materiali oltre una decina di situazioni veramente bisognose. Per scelta e per impossibilità non viene mai consegnato denaro, ma dato aiuto per coprire situazioni debitorie improrogabili.
In questo la cassa parrocchiale ha avuto un contraccolpo passivo notevole. “Chi ha orecchie (e possibilità) intenda..” direbbe il Vangelo.

pc270028

Per una maggior incisivita’ comunitaria

Premesso che i Gruppi non sono mai preclusi a nessuno purchè sia accettata la linea cristiana e l’appartenenza alla parrocchia, noi vorremmo esporre qui di seguito la presenza in comunità di questi gruppi formati per fasce di età, ma non per compartimenti stagni, onde aiutare gli aderenti, specie se giovani, a vivere con maggior fraternità e precisione la vita comunitaria della Chiesa.

Cinque Gruppi di Catecumenato dei bambini e ragazzi dai 7 agli 12 anni
(circa 140 componenti) che insieme alle loro famiglie, guidati da 10 catechisti e 8 animatori si preparano ai Sacramenti dell’Iniziazione Cristiana. Si incontrano al venerdì pomeriggio o la domenica dopo la Messa.

Gruppo post-catecumenale (12-14 anni)
una ventina di ragazzi, rimasti fedeli alle promesse della Cresima, si incontrano settimanalmente con i loro educatori di solito ogni venerdì prima di cena.

Gruppi Giovanili: “Fuoco e Vento” (15-17 anni) e “Fede e Vita” (18-22 anni)
con oltre trenta giovani e 6 educatori; ritrovo settimanale di mercoledì o giovedì sera.
Gruppo “Giovani adulti” (23-34 anni circa) formato da single, fidanzati e giovani sposi per un totale di oltre venti persone, per lo più impegnate nel servizio educativo della parrocchia.

Gruppo “Giovani Famiglie”
: una quindicina di coppie con oltre trenta giovanissimi figli. Oltre che negli incontri di formazione in gruppo o con la comunità, essi sono impegnati nel catechismo catecumenale e nella pastorale pre e post Battesimo; inoltre sono coordinatori della bella iniziativa “Banca del Tempo” .

Una delle priorità scelte dalla comunità parrocchiale in questi ultimi anni è stata la “sfida sulla solidarietà”. Naturalmente ciò è dovuto alla nuova situazione di crisi economica che ha scatenato “nuove povertà” anche sul nostro territorio. Per questo abbiamo rilanciato, in maniera più adeguata ai tempi, la Caritas Parrocchiale, invitando ripetutamente in parrocchia    sia il nuovo Direttore Diocesano Caritas, Silvano Pietralunga, sia il Segretario Stefano Baschieri perchè ci aiutassero in questa operazione di rilancio.

Il primo passo è stato quello dell’Ascolto dei bisogni

Dagli Atti degli Apostoli (cap. 6, 2-4)
Allora i Dodici convocarono la moltitudine dei discepoli e dissero loro: "Non è conveniente che noi tralasciamo l'annuncio della Parola di Dio per servire alle mense. Cercate in mezzo a voi persone di buona reputazione, pieni di Spirito santo e di sapienza, cui potremo affidare la responsabilità di questo servizio. Noi, invece, continueremo ad occuparci della Preghiera e del ministero della Parola".

Apertura della "Sala di Ascolto"

Coloro che hanno bisogno dell'aiuto e della solidarietà della parrocchia si potranno rivolgere agli incaricati laici (e non ai sacerdoti) nei seguenti orari:

  • ogni mercoledì: dalle 15.30 alle 17.30

  • ogni sabato: dalle 9.30 alle 11.30

Negli altri orari rivolgersi direttamente alla Caritas Diocesana (vicino al Duomo); oppure ai Servizi Sociali del Comune

Il secondo passo è l’appello che lanciamo a tutti di offrire qualcosa

per andare incontro alle “scadenze inderogabili” delle famiglie bisognose quali l’affitto, il gas e la luce, ecc. Quest’anno vi dedichiamo la colletta d’Avvento e di Natale e suggeriamo di aderire alla Quota mensile di Fraternità parrocchiale, che consiste nell’impegno di un’offerta libera mensile da mettere in un’apposita cassetta esposta in chiesa ogni prima domenica del mese.

Un luogo di pace e di aggregazione, anche multietnica, creato dalla parrocchia attorno ai locali pastorali, contando su 5/6 volontari per la gestione e la manutenzione. La cura meticolosa di questo “polmone”, la rigorosa raccolta differenziata e l’installazione dell’energia fotovoltaica sono frutto della scelta ecologica della parrocchia.

chiesa

benedizioneparco2012 2

 

       

Cerca nella Bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:
Domenica, 22 Ottobre 2017

Chi è online

Abbiamo 104 visitatori e nessun utente online

Contatore Visite

124890
Oggi279
Ieri386
Questa Settimana2911
Questo Mese8526
Totale124890