Carissimi.
Per questa Pasqua 2009 abbiamo soprattutto “belle notizie” dalle nostre Missioni in India. Ce le hanno portate fresche gli amici Franco e Valeria di ritorno da un viaggio missionario effettuato negli scorsi giorni insieme ad un’amica comune responsabile della Fondazione “Fratelli dimenticati” , sede di Melegnano.
madre Maria   La prima bella novità è che Madre Maria Scremin, inaspettatamente dopo cinque anni rientra in Italia per un breve periodo di riposo in famiglia e di visite agli amici italiani. Arriverà per Pasqua, ma sarà ospite di Fidenza Sabato 16 e Domenica 17 Maggio.  A Fidenza seguirà questo programma. Ospite ovviamente delle Suore Canossiane di via Milani, il 16 sarà nella Parrocchia di Santa Maria per la Messa vigiliare delle 18, seguita da un incontro aperto a tutti; seguirà una cena insieme a coloro che si prenoteranno per tempo presso Fernanda (3332723694). Domenica 17 invece in San Giuseppe parlerà nella Messa delle 10.30, in cui i bambini del catechismo le offriranno i loro risparmi quaresimali e pasquali per completare l’acquisto della nuova ambulanza per l’ospedale di Talassari; seguirà un incontro aperto a tutti in salone; quindi alle 13 pranzo insieme in oratorio con coloro che si  prenoteranno presso Paolo (3358181462). Negli incontri parlerà soprattutto dei suoi rapporti con la nostra Associazione, delle adozioni dei tanti bambini e soprattutto delle ultime opere realizzate con il nostro apporto, con l’aiuto delle Parrocchie di San Giuseppe e di Santa Maria: ristrutturazione dell’ospedale di Talassari, acquisto di una nuova Ambulanza e anche di una bella Jeep… che per loro sono autentici “miracoli della Provvidenza” (vedi foto).

padre Matteo  L’altra bella notizia è la conferma che Padre Matteo, coi suoi ottanta e passa anni, farà anche quest’anno il suo consueto viaggio europeo. Egli sarà fra noi in due occasioni:
 Dal primo al tre maggio per le feste patronali di San Giuseppe, quest’anno per vari motivi particolarmente solenni. Tornerà poi dal primo al sette Giugno per la consueta “settimana indiana” che prevede oltre agli incontri di preghiera e di yoga, due momenti forti: Martedì 2 Giugno alle 20 la consueta “cena benefica indiana” che tra una portata e l’altra prevede interventi assembleari; infine Domenica 7 alle ore 10.30 presiederà la Messa con riti “indi”. Ambedue gli avvenimenti assumeranno questa volta particolare solennità perché il nostro “grande guru” festeggia quest’anno il 50° di Sacerdozio. Egli ci parlerà  anche delle sei case per i cristiani perseguitati di Orissa, ricostruite con l’intervento di 12.000,00 € raccolti dalla nostra Associazione.

incontro col card. Toppo
incontro col card. Toppo
   Infine, a proposito di persecuzioni dei cristiani in India, possiamo riferirvi in breve sintesi ciò che il Cardinal Toppo (fino al 31 Dicembre scorso presidente della Conferenza Episcopale Indiana) ha detto ai nostri amici Franco e Valeria che lo hanno incontrato nel viaggio degli scorsi giorni. “I cristiani perseguitati in Orissa sono ora raccolti e ospitati in campi profughi, in quanto tutt’ora non ci sono le condizioni che consentono un rientro sicuro nei loro villaggi semidistrutti. Peraltro, la prima condizione posta dai fondamentalisti per il loro ritorno a casa è tassativamente quella di rinnegare la loro fede cristiana!.. Altrimenti...”

  In questa Pasqua allora preghiamo soprattutto perché arrivi presto anche per loro il Giorno della Risurrezione.
Buona Pasqua a tutti !

Fidenza, 1 Aprile 2009
Per l’équipe dell’Associazionedon Felice Castellani

la nuova ambulanza
la nuova ambulanza
sala operatoria a Talassari
sala operatoria a Talassari
bambini nelle missioni di Madre Maria
bambini nelle missioni di Madre Maria
 

 

       

Letture e Liturgia

Cerca nella Bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:
Sabato, 23 Giugno 2018

Chi è online

Abbiamo 199 visitatori e nessun utente online

Contatore Visite

225216
Oggi180
Ieri452
Questa Settimana2726
Questo Mese10071
Totale225216