Inviata a tutti gli amici  legati alla nostra Associazione

Carissimi,
con questa lettera vogliamo non solo porgervi gli Auguri di Buone Feste, ma soprattutto tener vivo il legame che ci unisce nello stesso impegno a favore dei fratelli poveri dell’India e dei  loro missionari.
Vorremmo in breve ricordare insieme i  progetti che da oltre 20 anni sosteniamo.

1 - Le ADOZIONI dei BAMBINI

E’ questa l’attività che maggiormente  caratterizza la nostra Associazione e per i circa 350  adottanti   alleghiamo la  posizione economica e  il conto corrente postale.
Grazie a Dio, il numero delle adozioni rimane costante; tuttavia, è sottinteso che coloro che intendessero cessare l’impegno, lo possono fare in totale libertà, avvisando la segreteria per tenere aggiornato lo schedario. (Quota annuale: € 180,00)
 

2 – I PROGETTI con Padre Matteo

Nei giorni scorsi abbiamo avuto notizia che la sua Congregazione Missionaria ( I.M.S.) ha avuto purtroppo un grave lutto per la morte di tre loro sacerdoti per i quali abbiamo pregato e inviato le nostre condoglianze.
Per questo motivo il superiore, Padre Francis, che avrebbe dovuto farci visita in questo periodo, è stato costretto a rinviare il suo viaggio, probabilmente all’inizio del prossimo anno.
Padre Matteo da parte sua ci comunica di essere  in buona salute e fiducioso di tornare in Italia nel 2011.
Centro diurno bambini disabili ? Kurukshetra
  • A – Dhampur Alleghiamo un pieghevole che spiega il significato del progetto della Missione di Dhampur, dedicata a Claudio Parmigiani e il modo per sostenerlo: per le offerte seguire le indicazioni che vi sono riportate
  • B – La “Città Celeste” Questo progetto sostiene le necessità del villaggio da noi realizzato a Panipat  per  trenta famiglie di ex lebbrosi che, nel 2012, celebrerà il 20° anniversario della sua fondazione con una grande festa a cui  alcuni di noi certamente parteciperanno.
  • C – Centro diurno per bambini disabili  Opera fortemente voluta da Padre Matteo a Kurukshetra, è rivolta ai ragazzi e ai bambini portatori di handicap ed alle loro famiglie,in un vasto territorio in cui l’incidenza dell’ handicap è particolarmente grave. Durante l’ultima nostra visita nello scorso gennaio, abbiamo constatato come l’impegno delle suore per questi ragazzi stia dando importanti risultati e incoraggi a proseguire nell’impegno.
  • D –Borsa di studio per seminaristi E’ un impegno cui Padre Matteo e Padre Francis danno grande importanza,  perché i seminaristi di oggi rappresentano il futuro della loro Congregazione. Quota annuale € 250, 00)

3 - I PROGETTI con Madre Maria

Con la nostra cara suora Canossiana, che ora vive e lavora a Manikpur, abbiamo un contatto facile e frequente. Siamo ora  impegnati a sostenere alcuni  dei suoi progetti.
Bilpudi: ristrutturazione - Shrirampur: le ragazze nel cortile
  • A - L’ Ospedale di Talassari. Alcuni di noi sostengono, , l’impegno per  garantire lo stipendio ad un medico; iniziativa questa che insieme alla donazione di un’ ambulanza,  realizzata  unitamente alla Parrocchia di Santa Maria Annunziata,ha rivitalizzato  l’attività dell’ ospedale  che serve un vasto territorio ed opera al servizio dei più poveri ( Quota annuale: € 180 € all’anno)
  • B – Fulwadi  E’ una missione in cui sono ospitate oltre 300 bambine, molte delle quali  sostenute dalla nostra Associazione. Durante la nostra visita del  gennaio scorso, abbiamo rilevato che la cucina al servizio della comunità necessitava di totale ristrutturazione; ci siamo quindi attivati per reperire i mezzi economici per il suo totale rifacimento e per una nuova  tettoia che la protegga. Anche per questo progetto abbiamo fiducia nella  Provvidenza.
  • C – Bilpudi E’ la missione maggiormente  bisognosa di ristrutturazione. Da poco abbiamo saputo che, con il nostro contributo e grazie ad una cospicua offerta anonima, è stato dato il via ai lavori per il rifacimento della parte più vecchia che procedono speditamente. Tutto questo Madre Maria ce lo racconta con entusiasmo e riconoscenza.
  • D – Shrirampur  Questa missione, da noi visitata per la prima volta nel recente viaggio in India, sarà  dotata di un ampio cortile in cemento con tettoia, interamente finanziato dalla Parrocchia di S. Maria Annunziata, dove le 50 ragazze ospitate potranno studiare, mangiare e giocare.

Totale Euro inviati nel 2° semestre 2009 e 1° sem. 2010:€ 112.370,00 comprendente quote adozioni e sostegno dei vari progetti 

Ringraziamo la Provvidenza, perché, nonostante la crisi economica in atto, pagata soprattutto dai più poveri, la solidarietà è cresciuta.
In particolare vogliamo dire grazie alla Parrocchia di S. Maria Annunziata, ad una coppia di sposi di Fidenza/Busseto e ad un’altra di Verona per le offerte fatte in occasione delle loro nozze, alla C.i.s.l. di Roma e a tanti altri amici che hanno offerto secondo le loro possibilità ed il loro cuore.
Una preghiera in particolare per il benefattore che ha donato una importante somma per l’India.

Buon Natale anche da parte dei nostri amici dell’India!

 

       

Cerca nella Bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:
Venerdì, 24 Novembre 2017

Chi è online

Abbiamo 24 visitatori e nessun utente online

Contatore Visite

136640
Oggi246
Ieri336
Questa Settimana1970
Questo Mese8135
Totale136640