E’ il Superiore della Congregazione Missionaria Indiana di Padre Matteo

Ha mantenuto la promessa fatta alla delegazione dell’Associazione “Fratelli dell’India” durante la visita in India nel Febbraio 2010 ed è venuto di persona a portare i saluti di Padre Matteo, che dopo una ventina di viaggi a Fidenza, per motivi di età (85 anni) forse dovrà almeno per quest’anno rinunciare.
La presenza fra noi del suo Superiore è stata una grazia ed una benedizione. E’ rimasto molto ammirato e riconoscente per le varie iniziative che questa parrocchia ha portato avanti a favore dell’India per oltre un ventennio. Da parte sua ci ha aiutati a comprendere meglio l’importanza di questa comunione spirituale e solidarietà di mezzi, fra la nostra Associazione, composta da quasi 400 persone di cui quasi metà appartenenti ad altre parrocchie anche non fidentine, e la loro Congregazione Missionaria. In poco più di vent’anni, abbiamo adottato a distanza oltre mille tra bambini e ragazzi; abbiamo sostenuto una trentina di seminaristi di cui metà sono diventati sacerdoti; inoltre abbiamo realizzato e sostenuto diversi progetti (anche notevoli) di carattere sociale e religioso. Il tutto si è concretizzato con l’invio di oltre 1.500.000, 00 di euro in offerte. Abbiamo avuto ogni anno la visita di Padre Matteo e per tre volte di Madre Maria. Otto sono state le visite che diverse nostre delegazioni hanno fatto a quelle missioni. Infine, dulcis in fundo, Padre Francis, accogliendo una richiesta pressante del Vescovo e del nostro parroco, invierà a breve un suo giovane sacerdote a servizio della Diocesi di Fidenza: si chiama Padre Rosario Giuseppe Andrea, di anni 33, da 5 sacerdote. Grazie, Padre Francesco!

 

       

Letture e Liturgia

Cerca nella Bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:
Martedì, 12 Dicembre 2017

Chi è online

Abbiamo 111 visitatori e nessun utente online

Contatore Visite

143367
Oggi79
Ieri411
Questa Settimana490
Questo Mese4332
Totale143367