Nel mese di giugno 2015 abbiamo ricevuto la visita del Superiore Generale della Indian Missionary Society fr.Mahendra Paul in Europa per incontrare i confratelli missionari tra cui fr. Andrew a Fidenza.

Ha confermato la difficile situazione in cui vivono i cristiani e tutte le minoranze religiose in India, non tutelate contro persecuzioni e violenze dal governo del primo ministro Narendra Modi che, sostenuto dal suo partito nazionalista, punta a fare dell’induismo religione e cultura di stato.

Ci ha informato che la Congregazione si è ampliata sul territorio con un nuovo Provincialato nella regione di Ranchi nello stato del Jharkhand in India Centrale, dalle miniere di carbone a cielo aperto e con popolazione poverissima, spesso soggetta a malattie come la tubercolosi. Sarà aperto un seminario per la formazione di preti che dovranno lavorare su quel territorio. Questa struttura si aggiunge a quelle di Delhi e Varanasi e all’importante Centro di spiritualità tenuto da fr. Francis in Kerala nel sud dell’India.

Al centro socioculturale “Claudio” a Dhampur sono giunte quattro suore della congregazione Sorelle di Maria ed il Vescovo della Diocesi ha dichiarato Dhampur missione intitolata a Sant’Alfonsa, la prima Santa indiana.

Nella parrocchia di Gajraula, affidata alla Congregazione e tanto cara al compianto fr. Avinash, sono cominciati i lavori per la costruzione della nuova scuola e della chiesa, iniziativa alla quale Avinash stesso aveva dato grande impulso.

Inoltre da Padre Andrew, rientrato temporaneamente in India, riceviamo buone notizie sulla salute di Padre Matteo che ha incontrato personalmente e che conserva sempre un caro ricordo delle sue visite a Fidenza. Padre Matteo manda i suoi saluti affettuosi a tutti.

Infine, riportiamo la lettera con le ultime notizie giunteci da Suor Lovita da Dharampu riguardanti la scuola di musica finanziata grazie al ricavato del concerto “La voce dei cori per l’India” del 28 febbraio 2015:

Rapporto sulle attività di musica condotte nella nostra missione di Dharampur - Settembre 2015

Vorrei ringraziare la vostra Associazione, la parrocchia e i Cori per aver organizzato l’attività per raccogliere fondi per l’area della nostra missione. Vi siamo grati per questo. Pregheremo sempre per il vostro gruppo e per tutti i benefattori per il loro generoso aiuto alle nostre missioni.

Qui le persone sono economicamente e socialmente molto povere. La maggior parte di loro sono contadini che hanno un solo raccolto all’anno, il resto del tempo si recano lontano a lavorare come lavoratori giornalieri presso altre fattorie. Abbiamo vari gruppi di attività per diverse persone. Prestiamo particolare attenzione ai bambini, ai giovani e alle donne. Abbiamo anche organizzato attività di gruppo.

Ora abbiamo iniziato ad organizzare gruppi corali nella scuola. Abbiamo due tastiere per accompagnare i canti e anche il dolkhi (tamburo a due teste) e altri strumenti musicali. Abbiamo acquistato inoltre un buon impianto per l’ascolto della musica per i nostri bambini, questo potrà aiutarli nell’ascolto e nell’apprendimento della musica. I bambini imparano anche ad usare il microfono con competenza.

Mentre i bambini imparano a cantare la scala e alcuni brani, si esercitano sui diversi strumenti musicali disponibili.

Quest’anno abbiamo in programma di insegnare ad alcuni ragazzi e ragazze a suonare la tastiera ed altri strumenti musicali. Stiamo programmando corsi intensivi per i bambini durante le vacanze. I bambini sono davvero molto interessati e felici per questa proposta. Fino ad ora abbiamo 60 bambini che si stanno avvalendo di questa opportunità. Ci auguriamo di averne altri ancora nei prossimi mesi se possibile.

Il nostro principale obiettivo è quello di dare a questi bambini meno fortunati l’opportunità di scoprire e valorizzare i loro talenti nascosti e fare così il proprio meglio con i doni dati loro dal Signore.

Noi del centro con tutti i nostri bei bambini vorremmo farvi giungere il nostro grazie sincero per la grande opportunità che abbiamo avuto, cioè poter istituire una classe musicale per i nostri bambini. Ci sentiamo per questo molto fortunati.

Chiediamo al Signore di benedire tutto il gruppo per la generosità e buona volontà.

Con affetto e promessa di preghiere.

Suor Lovita D’Souza

La visita di Padre Paul - Padre Matteo a Kurukshetra
La visita di Padre Paul a Fidenza - Padre Matteo a Kurukshetra

 

Seminaristi - Missione di Dampur
Seminaristi - Missione di Dampur

 

Costruzione nuova scuola a Gajraula - scuola di musica a Bilpudi
Costruzione nuova scuola a Gajraula - scuola di musica a Bilpudi

 

La scuola di musica a Bilpudi
La scuola di musica a Bilpudi

 

 

       

Cerca nella Bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:
Venerdì, 24 Novembre 2017

Chi è online

Abbiamo 110 visitatori e nessun utente online

Contatore Visite

136646
Oggi252
Ieri336
Questa Settimana1976
Questo Mese8141
Totale136646