Carissimi benefattori,

Per la nostra Associazione l’evento più importante dell’anno è stato il viaggio in India di 5 persone pochi giorni prima dell’inizio di questa pandemia, in visita alle Missioni per verificare l’andamento delle attività sostenute e cogliere nuovi bisogni. In questo periodo così difficile le “buone notizie” possono portare un po’ di speranza nella vita di ciascuno.
Siamo arrivati a Mumbay e abbiamo visitato le storiche Missioni di Andheri, Talasari, Bilpudi verificando i progressi delle scuole, dell’Ospedale e dei centri di accoglienza dei bambini.

Una bella opportunità è stata incontrare Padre Antonio Papa, Superiore dei padri Canossiani all’Ostello dei bambini a Vasai presso Padre Vitthal, e pianificare alcuni interventi di sostegno a Vasai e alla Parrocchia di Malayampadi in Kerala affidata a Padre Shyam.
Accompagnati da Madre Maria abbiamo raggiunto le Missioni della Delegazione Canossiana del Sud negli Stati dell’Andhra Pradhes e dell’Odisha, molto povere e rurali, che necessitano di sostegno economico per l’educazione scolastica e igienico-sanitaria. Abbiamo visto la carità con cui le suore canossiane si prodigano concretamente per aiutare la popolazione nel superare le sofferenze.
Il viaggio è proseguito al Centro religioso di Kurukshetra dove abbiamo inaugurato un busto dedicato alla memoria di Padre Matteo. La sua opera continua con i sacerdoti della IMS, con le suore della Casa per bambini disabili, nella Scuola di Dhampur-Konpoor intitolata a Claudio Parmigiani e nel loro Seminario. L’incontro a Karnal con il Padre Provinciale e i confratelli ha rafforzato i nostri legami.
Prima del ritorno in Italia abbiamo incontrato a Noida (Delhi), Padre Joson della IMS, responsabile del progetto “Mother’s care” in aiuto ai bambini che vivono con le famiglie in grande miseria nelle discariche periferiche. A queste famiglie viene proposto di inviare i bambini in piccole scuole informali con l’offerta di un pasto ed istruzione scolastica. Il progetto, che abbiamo deciso di sostenere, è attivo in altri stati dell’India e supporta giornalmente circa 34.000 bambini.
In India la pandemia da Covid ha colpito duramente soprattutto nelle zone in cui la presenza dello Stato è carente; le sorelle e i padri Canossiani e della IMS continuano a lavorare esponendosi al rischio del contagio.
Proseguiamo con l’aiuto economico in Venezuela a don Elieser che nella sua parrocchia ha ripreso l’attività della “Olla Comunitaria” per fornire un pasto giornaliero ai bisognosi e ora nel Progetto “Saman”, a sostegno dell’infanzia denutrita, con spedizione di generi alimentari e medicinali specifici salvavita per i bambini. Questo sostegno è condiviso con l’Associazione “Fidenza for Children”.
Continuiamo l’aiuto a Don Alexis per il dispensario-ambulatorio nella sua parrocchia e per il progetto “Pro be lact” con invio di latte in polvere per i bambini.
Continueremo ad impegnarci negli aiuti, pur constatando che la difficile situazione economica ha causato una diminuzione nelle donazioni. Proseguiremo nel contatto costante con le persone: Provvidenza, Carità e Amore trovano concreta realizzazione attraverso di loro, senza dimenticare la Preghiera, per costruire un’opportunità di vita migliore per il futuro dei bambini e dei giovani.

Scarica il PDF della lettera

natale 2020 box

Pin It

 

       

Prossimi appuntamenti

Letture e Liturgia

Cerca nella Bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:
Domenica, 17 Gennaio 2021

Chi è online

Abbiamo 257 visitatori e nessun utente online

Contatore Visite

1331406
Oggi294
Ieri670
Questa Settimana4753
Questo Mese12213
Totale1331406