don FeliceLettera a tutti i battezzati
della parrocchia

“Fratelli, non sapete che quanti abbiamo ricevuto il Battesimo siamo stati sepolti e risuscitati in Cristo per noi morto e risorto?” (Lettera ai Romani 6,3). E allora, “se siamo risuscitati con Cristo, non cerchiamo più le cose della terra ma quelle del Cielo!” (Lettera ai Colossesi 3,1)
Cari fratelli e sorelle della nostra comunità, non dunque con parole umane vi auguriamo una vera, santa Pasqua, ma con le Parole stesse di Dio. Auguri più “veri” e più “credibili” di così non si può.
Per un battezzato fiero o almeno contento di esserlo, la Pasqua costituisce il momento più radicalizzante nella sua vita di figlio di Dio: poiché è stata proprio la Morte e la Risurrezione di Gesù che ha cambiato la storia del mondo e quella di ciascuno di noi.
In tempi in cui ci sembra che la storia vada tutta verso il male (ma in ogni epoca l’uomo si è lamentato...) se non sappiamo guardare il mondo con gli occhi di Cristo Sofferente e Glorioso, ogni speranza è vana e la disperazione, o almeno l’indifferenza rassegnata ci possono assalire, con conseguenze ancor più pesanti. Ma allora che Pasqua sarebbe!?
Con le parole di San Paolo, “vi scongiuro, in nome di Dio, di non sciupare la Grazia che Dio ha messo in noi con il Battesimo!” Troviamo allora in questa Pasqua che ancora ci è donata, spazi per riflettere sul grande amore con cui Dio ci ha amati ed ha dato per noi il suo Figlio diletto. Ne trarremo tanta Speranza e troveremo la forza di lottare contro il male ancor prima di lamentarci, e di fare opere di bene, quelle che contribuiscono a costruire un mondo più bello e più vivibile, anche se provvisorio: perché, come cristiani, sappiamo che la nostra casa, la nostra dimora, la nostra famiglia definitiva Dio ce l’ha preparata nei Cieli, dove i nostri cari che ci stanno aspettando, per contemplare insieme il Volto del Risorto.
Solo così mi sento di augurarvi una Buona e Vera Pasqua.
A nome anche di Don Anselmo, Don Alexis e dei Diaconi Pierino, Gianni e Marco, vi abbraccio con cristiana cordialità.
Don Felice Castellani

Sabato 27 Marzo:

  • Messa ore 18.00 con ulivo
  • Via Crucis delle famiglie nel parco ore 20.45

Domenica 28 Marzo DOMENICA DELLE PALME:

  • Messe ore 8.30, 10.30 con ulivo
  • Alle ore 10.15 benedizione dell’ulivo nel parco

In tutte le Messe distribuzione dell’Ulivo benedetto e colletta quaresimale per il Fondo di Solidarietà diocesano a favore delle famiglie maggiormente colpite dalla crisi economica

  • Alle 17.30,celebrazione comunitaria del Perdono


LUNEDÌ, MARTEDÌ, MERCOLEDÌ SANTI

  • ore 07.30, canto delle Lodi (per tutta la settimana)
  • ore 17.30, Rosario ed eventuali Confessioni
  • ore 18.00, Santa Messa. 18.30 Canto dei Vespri


GIOVEDÌ SANTO 1 Aprile

  • ore 10.00, Messa Crismale in duomo
  • ore 21.00, celebrazione della CENA DEL SIGNORE
  • Seguirà l’adorazione personale in cappella.


VENERDÌ SANTO 2 Aprile
(giorno penitenziale di digiuno e astinenza)

  • ore 18.00, liturgia della MORTE DEL SIGNORE.

Celebriamo insieme la Risurrezione!

SABATO SANTO 3 Aprile
ore 21.30, SOLENNE VEGLIA PASQUALE:

Liturgie del Fuoco, della Parola, del Battesimo e della Messa Pasquale

DOMENICA DI PASQUA 4 Aprile
Messe ore: 8.30, 10.30 e anche 18.00 con Battesimo
ore 19.00, canto dei Vespri Pasquali


Lunedì dell’Angelo (non è di precetto)
5 Aprile
Messe ore 8.30 e 10.30 con 3 Battesimi

SECONDA DOMENICA DI PASQUA 11 Aprile
Festa dell’Amore Misericordioso

TERZA DOMENICA DI PASQUA 18 Aprile
Ore 10.30, Messa con due Battesimi

 

LA CONFESSIONE PASQUALE
Il Sacramento del Perdono costituisce il culmine del cammino quaresimale di conversione. In Parrocchia, dopo diversi momenti comunitari per i gruppi giovanili, proponiamo alcuni momenti in cui i nostri tre sacerdoti saranno disponibili, sempre in chiesa grande e non in cappellina, per la Confessione comunitaria e personale. Eccoli:

  • Domenica delle Palme: celebrazione comunitaria alle 17.30
  • Giovedì Santo, dalle 15.30 alle 18.00
  • Venerdì Santo, dalle 15.30 alle 17.30
  • Sabato Santo, dalle 9.30 alle 11.30 e dalle 15.30 alle 18.30

 

       

Letture e Liturgia

Cerca nella Bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:
Martedì, 12 Dicembre 2017

Chi è online

Abbiamo 44 visitatori e nessun utente online

Contatore Visite

143478
Oggi190
Ieri411
Questa Settimana601
Questo Mese4443
Totale143478