VISITA AI MALATI CON COMUNIONE

Don Felice è disponibile nelle settimane che precedono e seguono la Pasqua, se richiesto, a recare gli auguri e la benedizione ai malati o molto anziani, i quali, se la desiderano, potranno anche ricevere la Comunione.

L’ACQUA SANTA NEL GIORNO DI PASQUA

Coloro che desiderassero riprendere un’antica tradizione cristiana, dopo le Messe pasquali, iniziando dalla grande Veglia, possono attingere da Fonte Battesimale la Nuova Acqua per aspergere la propria famiglia e la propria casa, ma anche da conservare per altri momenti importanti. Tale acqua però non potrà essere usata per scaramanzie varie o comunque per motivi non religiosi. Quella che avanzasse può essere consumata aspergendo le stanze della casa o versata nei vasi dei fiori. Insieme all’acqua viene consegnato un cartoncino per la Preghiera di Benedizione. Si può attingere col boccetto degli anni precedenti o con altri piccoli contenitori

VISITA E BENEDIZIONE DELLE FAMIGLIE

In questo periodo purtroppo dovremo allentare la Benedizione delle famiglie, essendo il Diacono Pierino Mighetti impedito per un intervento con protesi. Pertanto, mentre Don Felice riprenderà la visita (mai completata) dei nuovi e numerosi insediamenti, il nostro nuovo Vice parroco P. Andrew (nella foto) che viene dall’India, proverà questa esperienza per lui nuova, iniziando dalla zona est della parrocchia. Come nostra consuetudine, faremo precedere la visita da un avviso il giorno precedente.

 

       

Cerca nella Bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:
Venerdì, 24 Novembre 2017

Chi è online

Abbiamo 91 visitatori e nessun utente online

Contatore Visite

136646
Oggi252
Ieri336
Questa Settimana1976
Questo Mese8141
Totale136646