Dal 2014, i quattro settori portanti della comunità guidati da 13 “squadre” di volontari

Niente di nuovo in tutto questo: è uno stile che affonda le radici nella Bibbia:
- Dio chiede a Giacobbe di dividere il popolo in 12 tribù affidandone una per figlio...
- Mosè sceglie un gruppo di saggi per suddividere il suo popolo...
- Gesù, dopo aver scelto i 12, manda 72 discepoli a predicare il Regno, due a due...
- Gli Apostoli scelgono 7 uomini di buona reputazione per servire i poveri: i Diaconi

Settore A: EDUCAZIONE E CATECHESI

Questo settore rappresenta la prima “colonna portante” della vita di una comunità, quella dell’Annuncio del Vangelo di Cristo. Comunemente viene definito con i termini Catechesi o Catechismo (per i giovani e gli adulti) e Catecumenato (per i piccoli e i grandi che si preparano ai Sacramenti)

La Squadra 1 comprende:
Catechisti educatori di:
a. FAMIGLIE DEL PRE-POSTBATTESIMO (6)
b. RAGAZZI DI CATECUMENATO (14)
c. GIOVANI ANIMATORI (11)
d. GRUPPI GIOVANILI (10)
e. ADULTI (8)
Referente: Valeria Ioduri (340.754 41 53)

La squadra 2 comprende:

Pastorale multimediale
a. CARTACEA (4)
b. DIGITALE (9)
Referente: Paolo Scita (338.933 06 32)

La Squadra 3 comprende
Oratorio e Scout “Fidenza 2"
a. GRUPPO ORATORIO (6 ADULTI 20 GIOVANI)
b . GRUPPO SCOUT (10 capi)
Referenti: Emanuela Valesi e Giancarlo Rangoni

Settore B: LITURGIA E PREGHIERA

La Seconda Colonna portante in una Comunità ecclesiale è la logica conseguenza della prima. E cioè la Preghiera in genere e la Celebrazione Liturgica in specie: una comunità si giudica dal modo con cui prega e con cui celebra i divini Misteri
Referente per l’attività liturgica:
Debora Malatesta (347.430 74 52)

La squadra 4 comprende:
GRUPPO LITURGICO per la preparazione accurata di
tutte le celebrazioni, in particolare la Messa Festiva (9 )

La squadra 5 comprende:
LETTORI, CANTORI, MINISTRANTI
Di fatto sono già tanti quelli che vi lavorano: ma dovremo identificarci nominalmente per poterci organizzare e operare più preparati, senza improvvisazioni (8) .

La squadra 6 comprende:
MINISTRI COMUNIONE E CARITA’
Sono le persone autorizzate a distribuire la Comunione
in chiesa e recarla ai malati, offrendo loro anche tempo e attenzione (13)

La squadra 7 comprende:
”MONASTERO INVISIBILE”
Si tratta di munire la Comunità di un supporto di preghiera, consistente nella promessa fatta riservatamente da parecchie persone che garantiscono uno spazio di tempo di preghiera quotidiana per la Parrocchia. Era un ministero di solito riservato ai monaci ed alle monache, ma che ora viene garantito anche da laici convinti della forza potente della preghiera. Questo è un servizio prezioso e indispensabile ed accessibile a tutti. L’elenco lo conosce solo il Parroco. Per ora si sono offerti in una ventina ma siamo certi che tanti altri pregano per la loro comunità.

Settore C: CARITA’ E MISSIONE

La Terza Colonna è come la “terza” gamba perché il tavolo stia in piedi. Vangelo e Preghiera non possono che sfociare nella solidarietà verso i fratelli, in primis i più bisognosi: sia quelli di casa nostra che quelli lontani, siano essi poveri sia di mezzi materiali che di fiducia:

La squadra 8 comprende
a. CARITAS E SALA D’ASCOLTO
per conoscere i bisogni e per cercare di aiutare a
risolverli (14)
Referente: Angelo Robuschi (320.055 72 74)
b. MINISTRI DI COMUNIONE E DI CARITA’: Camilla, Debora, Maria Elena, Vito, Gian Paolo, Carla, Maria, Rita, Clara e quattro suore

La squadra 9 comprende
GRUPPO MISSIONARIO
L’apertura universale verso i fratelli è sempre stata una peculiarità della Chiesa, dai tempi apostolici ai giorni nostri.
Ecco perché noi siamo attenti al supporto missionario, specie con l’India ed con il Togo. Annettiamo a questo settore anche l’attività del gruppo “Jambo” per il Commercio equo e solidale (20)
Referente Cristina Vignoli (347.946 20 05)

La squadra 10 comprende
DIACONIA DI QUARTIERE (in via di formazione) Come annunciato a parte, all’interno dell’impegno di essere vicini come parrocchia anche alle persone che abbiamo meno occasioni di conoscere e di coinvolgere, facciamo come Papa Francesco ci suggerisce: “usciamo un poco dalle nostre sagrestie” e andiamo incontro ai fratelli che sono fuori. Per questo stiamo cercando volontari sparsi un po’ in tutte le zone della parrocchia, perché stiano vicini a nome di tutti, ...ai loro vicini.

Settore D: VOLONTARIATO DI SERVIZIO

Questo settore non è propriamente la “quarta gamba” del tavolo, ma un indispensabile completamento del servizio caritativo nei confronti della parrocchia stessa, come segno di appartenenza e di corresponsabilità. Senza di esso infatti una comunità cristiana, fatta di persone fisiche e non di Angeli, non potrebbe reggersi. Anche queste persone dunque meritano la nostra riconoscenza.

La squadra 11 comprende
a. SEGRETERIA (7) (Gianfranco, Daniela, Enrico, Luciana, Gabriele, Guido e Roberto)
Referente Guido Moroni (339.696 43 77)
b. AMMINISTRAZIONE (7) (Bardini Gianfranco, Costa Gabriele, Pezzani Giancarlo, Boni Florindo, Carapezzi Silvia, Cornini Stefano, Cova Enrico)
Referente Gabriele Costa (340.070 20 06)

La squadra 12 comprende
MANUTENZIONE E PULIZIE
(Ambienti, cortili, parco, ecc...) (una quindicina di persone, ma sono insufficienti)

La squadra 13 comprende
INIZIATIVE, FESTE, VIAGGI, INCARICATI NOTIZIARIO ECC. (13 i principali promotori, coadiuvati all’occorrenza da decine di volontari)
N.B. I numeri tra parentesi rappresentano la quantità degli operatori volontari

La riconoscenza di tutta la comunità è grande per tutti questi volontari che sono sempre lieti di accogliere nuovi aderenti, specialmente nel Settore del “Volontariato di Servizio”. Grazie e benvenuti!

 

       

Cerca nella Bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:
Domenica, 22 Ottobre 2017

Chi è online

Abbiamo 33 visitatori e nessun utente online

Contatore Visite

124887
Oggi276
Ieri386
Questa Settimana2908
Questo Mese8523
Totale124887