Il Sacramento del Perdono costituisce il culmine del cammino quaresimale di conversione; ma in questo Anno della Misericordia è un dono divino offerto con assoluta centralità, anche perché richiesto come condizione

Il ritorno del figlio prodigo (Rembrandt)APPUNTAMENTI DA RICORDARE

In Cattedrale: celebrazione comunitaria Venerdì 27 Marzo alle ore 21:00 con il Vescovo Carlo e i sacerdoti.

In Parrocchia: dopo diversi momenti comunitari per gruppi giovanili, proponiamo altri momenti in cui i nostri due sacerdoti Don Felice e Don Matteo saranno disponibili in chiesa grande e non in cappellina, per la Confessione comunitaria e personale:
Domenica delle Palme:
Ore 17:30 celebrazione comunitarie con la presenza di diversi Confessori
Giovedì Santo:
dalle 15:30 alle 18:30 nella Chiesa Grande
Venerdì Santo:
dalle 15:30 alle 17:30 nella Chiesa Grande
Sabato Santo:
dalle 9:30 alle 11:30 e dalle 15:30 alle 18:30 nella Chiesa Grande
Inoltre ci sarà disponibilità continua di Confessori in Duomo, dai Frati, in San Pietro e a Fontanellato.

Il significato dell’Acqua Santa nel giorno di Pasqua

Dopo le Messe di Pasqua si possono ritirare dal Fonte Battesimale gli artistici boccettini contenenti la nuova acqua con cui aspergere la propria famiglia e la casa, ma anche da conservare per “segnarsi” e per benedire in occasioni opportune. Quest’Acqua non dovrà però essere usata per scaramanzia o comunque per motivi non religiosi. Insieme all’acqua si può prendere anche un cartoncino per la Preghiera di benedizione che può essere fatta da un componente della famiglia.

 

       

Letture e Liturgia

Cerca nella Bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:
Venerdì, 23 Febbraio 2018

Chi è online

Abbiamo 2268 visitatori e nessun utente online

Contatore Visite

169708
Oggi321
Ieri350
Questa Settimana1874
Questo Mese8402
Totale169708