In compagnia del piccolo principe, alla scoperta di personaggi bizzarri di tanti pianeti strani. Le giornate scandite tra preghiera, teatro, giochi e laboratori, si sono arricchite con le gite dei vari gruppi all'Osservatorio astronomico di Bedonia e i vari parchi di fidenza. "Di che pianeta sei" era la domanda che accompagnava le giornate e ci aiutava a scoprire le diversità come opportunità di crescita. Il testo del racconto ricchissimo di  contenuti ha evidenziato l'importanza di andare oltre le apparenze, prendersi cura, scoprire i propri talenti e quelli altrui e la relazione come fondamento di un futuro bello.

Gli incontri fatti, le tematiche affrontate con i Vangeli e la storia del piccolo principe ci hanno fatto capire che tutto ciò che é sbocciato in questi giorni ha arricchito la nostra vita e può continuare anche dopo, nel cammino con la comunità parrocchiale. Bella qualche lacrima di nostalgia... è già finito. Bello lo stupore dei genitori nel vedere "tanto attaccamento". Bello vedere i ragazzi cambiare giorno per giorno, a volte con la pazienza a volte  con il riprovero, ma sempre dentro una relazione. Bello vedere gli animatori crescere nella sensibilità e nell'organizzazione. L'aeroplano consegnato al Vescovo Ovidio e agli assessori Stefano e Alessia portavano un messaggio per la città e per la diocesi.
"Vuoi tornare a casa tua? "disse il piccolo principe. "Anch'io torno a casa," disse l'aviatore... anche noi torniamo a casa, ma se qualcosa ci è entrato nel cuore, allora guarderemo la realtà con occhi nuovi come è successo agli apostoli dopo la resurrezione di Gesù.
Grazie a voi tutti, grazie al Signore, luce del nostro cammino.

In tutto questo Gesù, grande e unico maestro. Grazie!

Pin It

 

       

Prossimi appuntamenti

Letture e Liturgia

Cerca nella Bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:
Martedì, 27 Febbraio 2024

Chi è online

Abbiamo 76 visitatori e nessun utente online

Contatore Visite

2078672
Oggi491
Ieri781
Questa Settimana1272
Questo Mese26888
Totale2078672