In questi giorni piccoli gruppetti di adulti, giovani e ragazzi stanno suonando ai campanelli degli oltre 230 ultraottantenni (nati prima del 1928) della parrocchia, per recare loro, attraverso una bella lettera ed un piccolo omaggio (un simpatico opuscolo su San Giuseppe o un libretto di preghiere), gli auguri di tutta la comunità. Speriamo di avere lo schedario completo, ma se qualcuno entro il 20 dicembre non dovesse ricevere nulla ci farebbe sommo piacere se ci avvisasse

Ecco il testo della lettera inviata.

Carissimi "nonni" della comunità.
La nostra parrocchia è ben consapevole che i più meritevoli di Auguri siete voi... Voi, che avete una grande esperienza di vita e di amore, di gioia e di fatica, e qualche volta anche di solitudine.
Per tutto questo, la comunità parrocchiale è lieta di inviarvi il suo "grazie" per quel che siete e per quello che rappresentate. Ci perdonerete se vi abbiamo chiamati "nonni della comunità": perche i nonni sono troppo preziosi e se non ci fossero bisognerebbe inventarli.
I nonni si inteneriscono più degli altri davanti ai bambini... Lasciatevi allora intenerire anche voi davanti al Bambino Gesù; e siate fiduciosi perché Lui ha salvato il mondo e continuerà a salvarlo anche in questi momenti difficili...
Buon Natale 2008 e Buon Anno 2009 !
Pin It

 

       

Letture e Liturgia

Cerca nella Bibbia

Per citazione
(es. Mt 28,1-20):
Per parola:
Domenica, 27 Settembre 2020

Chi è online

Abbiamo 72 visitatori e nessun utente online

Contatore Visite

1250303
Oggi269
Ieri773
Questa Settimana5108
Questo Mese20146
Totale1250303